pemberleypond

Propositi per il 2016: essere meravigliose (e ricche)

Di amichette, in questi giorni di festa, ne abbiamo fatta proprio una scorpacciata. Sì, non di MICHETTE, intendo proprio AMICHETTE. La gente là fuori, quella che vive all’esterno delle mura di Pemberley, per noi si divide fondamentalmente in quattro categorie: VECCHI (categoria composta principalmente da quei negozianti decrepiti, ormai in estinzione, che guardano il bancomat con sospetto ma che a noi piacciono tanto), JUNIOR (genericamente i figli e i parenti giovani dei vecchi), STRONZI (quelle persone che proprio ce la…

Read More

Natale, la Forza e Mariah Carey.

Ebbene, nei giorni scorsi ci avrete probabilmente visto postare sui social delle foto ben acconciate con decorazioni natalizie, pacchettini, fiocchi e bacche. Era la quota necessaria per le festività in arrivo. Eppure io e Luisa ci siamo interrogate spesso in questi giorni… sarebbe tanto male se confessassimo che del Natale non ci frega un fico? Via, non è del tutto corretto dire che del Natale non ce ne frega un fico secco. L’altro giorno ero a Londra per un concerto…

Read More

E così parlò Roger Federer. Lalla e Luisa in Folie à Deux.

Di Luisa (Nelle puntate precedenti) Come donne, a quasi tutte capita che una volta al mese gli ormoni impazziscano e l’umore faccia un po’ quello che vuole. A me capita che per un giorno, uno solo al mese, i sentimenti e le sensazioni si amplifichino a dismisura: piccoli problemi diventano insormontabili, mi commuovo e piango per un non nulla e finisco a crogiolarmi nella malinconia e nell’autocommiserazione. Ok, tutto sotto controllo, ormai lo so e non mi crea problemi; aspetto…

Read More

Chef’s table: il cibo che commuove

Chi come noi è giusto un filo filo FANATICO di serie TV, è di recente stato testimone di una svolta epocale nella sua esistenza e cioè dello sbarco in Italia di Netflix. Che cos’è Netflix? E’ il servizio di streaming online che negli Stati Uniti ha rivoluzionato la fruizione di serie TV e degli show televisivi, ma in pratica è la morte di ogni interazione umana nella celebrazione della smodata maratona televisiva. Non c’è neanche bisogno di selezionare il prossimo…

Read More