creatività

E così parlò Roger Federer. Lalla e Luisa in Folie à Deux.

Di Luisa (Nelle puntate precedenti) Come donne, a quasi tutte capita che una volta al mese gli ormoni impazziscano e l’umore faccia un po’ quello che vuole. A me capita che per un giorno, uno solo al mese, i sentimenti e le sensazioni si amplifichino a dismisura: piccoli problemi diventano insormontabili, mi commuovo e piango per un non nulla e finisco a crogiolarmi nella malinconia e nell’autocommiserazione. Ok, tutto sotto controllo, ormai lo so e non mi crea problemi; aspetto…

Read More

Quando il fumo nero ti esce dalle orecchie: le gioie di essere creativi.

E’ dura. E’ un casino fare quello che facciamo. Essere artigiani, essere creativi, essere artisti (per chi è capace di definirsi tale). Essere quelli che contano solo sulle proprie forze. E’ anche soprattutto un privilegio, non lo dimentico. Ma ci sono giorni in cui sembra solo un labirinto. Mi sono guardata in giro per abbastanza tempo da capire che è un sentimento comune a chi fa questo lavoro, una confusione che ci piglia tutti per i piedi una volta o…

Read More