Ci siamo! Ce l’abbiamo fatta! Eccoci arrivati all’ultima raccolta di consigli per la calligrafia. Qui potete trovare la prima parte e qui la seconda. Fino ad adesso ci siamo esercitati a scrivere tutto bene con le lettere appoggiate alla linea base, della stessa grandezza di corpo e con ascendenti e discendenti tutti pari. Siete stati bravissimi se siete arrivati fino a qui. Perché è vero che la calligrafia è tanto bella, ma sa anche essere parecchio frustrante quando quella solita…